GRIP

©Maddalena Oriani

 

 

Idea - Regia - Coreografia

Riccardo Olivier e Alex McCabe

Con

Riccardo Olivier e Alex McCabe

con la collaborazione di

 videoartista Alberto Sansone

set/costume designer Maddalena Oriani

 

produzione

Fattoria Vittadini - 2018

Durata

40'

 

 

Nel linguaggio automobilistico grip è il termine che indica l’aderenza delle ruote al suolo, la ‘tenuta di strada’. Ma cosa significa per un essere umano ‘tenere la strada’, aderire alla propria vita?

Attingendo alla metafora automobilistica e partendo dal confronto tra due personalità, una vorace, invadente ma concentrata sulle proprie necessità e l’altra fluttuante, rispettosa ma alla ricerca di sé, i performer si interrogano sul senso di aderire o meno ai propri desideri e alla propria vita, sul correrla fino a portarla all'estremo, al limite. Fino a perdere l'aderenza. La strada è portata in un salotto e questioni esistenziali lasciate all’azione di due singoli, all’interno di un cerchio colloquiale, dove invece di una comune discussione tra amici, avviene un processo mediato.

Attraverso i diversi linguaggi della danza, del teatro, del video e della musica, ci si interroga su come e perché si arriva a perdere il grip. E sul perché spesso siamo noi a desiderarlo. Diviene oggi una questione di diritto e responsabilità aderire alla propria vita, riconoscersi in essa e riconoscerla. E guidarla.

con il sostegno di

  • facebook-square
  • Black Icon Instagram
  • vimeo-square

© 2011-2019 by MATTIA AGATIELLO / FATTORIA VITTADINI

All rights reserved